Creata una joint venture tra Sonae Sierra e Balmain per i mercati CEE

worldshoppingcenter by Retailtrend.it (23 gennaio 2019) – Sonae Sierra, ha acquisito una quota del 50% nella piattaforma centrale europea del gruppo Balmain Asset Management, che opera sul mercato polacco da oltre 15 anni e che si pone come partner operativo esperto con una forte identità nelle attività europee di retail e leisure.

Con questa acquisizione, il gruppo portoghese, è in grado di entrare sul mercato immobiliare della Polonia e creare le condizioni per facilitare significative opportunità di espansione in altri mercati CEE, attraverso la joint venture Sierra Balmain.

La nuova entità, si concentrerà in primo luogo, sulla continua espansione dei servizi esistenti nel portafoglio polacco di Balmain, che comprende attualmente un totale di 15 centri commerciali in diverse città della Polonia.

Mentre le sussidiarie del gruppo Balmain, BSC Real Estate Advisors e BSC Property Management, saranno rinominate in linea con il marchio Sierra Balmain, ma continueranno a essere gestite separatamente dal settore del risparmio gestito.

Sierra Balmain, non sarà un investitore diretto, ma continuerà a fornire servizi di alta qualità ai propri clienti investitori.

La nuova partnership, combinerà sia l’esperienza internazionale nel retail real estate di Sonae Sierra, con l’ampia conoscenza del mercato locale da parte del team Balmain, che manterrà la gestione del business.

Una squadra, con oltre 100 esperti professionisti, che attualmente gestisce un portafoglio da oltre 1 miliardo di euro, tra cui 1.170 contratti di leasing su oltre 430.000 metri quadrati di GLA.

Sierra Balmain, fornirà una combinazione di servizi di gestione patrimoniale, property e leasing per tutto il suo portafoglio. Sfrutterà i solidi track record di entrambe le società e le crescenti capacità di servizio, insieme a una forte esperienza sul mercato locale, per continuare ad espandere il proprio business di servizi su tutti i fronti, per ottenere grandi risultati e plasmare il futuro sviluppo in Polonia e in altri mercati CEE.

Pedro Caupers

“Siamo abituati a partnership in nuovi mercati – sottolinea Pedro Caupers, Chief Investment Officer e Board Director di Sonae Sierra – e l’opportunità di unirci a Balmain e sfruttare le loro esclusive sinergie, consentirà a Sonae Sierra di espandere in futuro la nostra attività in Polonia e nei mercati adiacenti. La joint venture rafforza l’attività di assistenza di Sonae Sierra con un portafoglio di clienti, molto interessante in Polonia e con un team locale molto esperto, ponendo così le basi per un’ulteriore crescita in tutti i paesi CEE”.

La joint venture sarà guidata da James Turner, che assumerà il ruolo di Managing Director, insieme a Paul Cawood (leasing), Tim Rylance (property management) e Jonathan Turner (finance).  Il Cda, include anche i manager di Sonae Sierra, Alberto Bravo e Alexandre Fernandes.

James Turner

“Siamo entrambi felici e entusiasti di essere in questa partnership con Sonae Sierra – afferma James Turner – dall’inizio delle trattative, abbiamo percepito le sinergie operative e un comune approccio alla creazione di ambienti innovativi per gli investimenti immobiliari dei nostri clienti. Le conoscenze, le risorse e le capacità combinate di Sierra Balmain porteranno a nuova prospettiva per la Polonia e per gli altri mercati su cui operiamo”.

La nuova joint venture offrirà una gamma completa di servizi dedicati al real estate, con un focus privilegiato sul retail, leisure,ecc. insieme a logistica e uffici : leasing, property management, asset management, fund management, marketing e project management.

 

 

 

Precedente Il Gruppo Basso prosegue la riqualificazione del parco "Milano Est" Successivo Sonae Sierra apre in Colombia il suo primo shopping center